Smock
Moroso

Disponibilità:




Smock by Patricia Urquiola, 2005

Scegliere un punto di ricamo, un’estetica classica e decontestualizzarla. Fondere artigianalità e processo industriale e dilatare l’immaginario, generando una figura sofisticata ed elegante capace di penetrare l’universo simbolico femminile. E di ampliarlo. Due anelli diventano braccioli, ricordando nella purezza dell’esecuzione stilistica una bamboo bag; il guscio, simile per certi versi ai grandi guanti di pelle utilizzati dai giocatori di baseball, è un gilet aperto, pronto per essere indossato, un’alcova intima e accogliente. I ricami laterali – a punto smock – rendono il drappeggio contemporaneo per stile, leggero nella forma, infondendo all’oggetto di seduta la grazia e la raffinatezza proprie di un accessorio personale.

Categoria: .
Descrizione

Smock by Patricia Urquiola, 2005

Scegliere un punto di ricamo, un’estetica classica e decontestualizzarla. Fondere artigianalità e processo industriale e dilatare l’immaginario, generando una figura sofisticata ed elegante capace di penetrare l’universo simbolico femminile. E di ampliarlo. Due anelli diventano braccioli, ricordando nella purezza dell’esecuzione stilistica una bamboo bag; il guscio, simile per certi versi ai grandi guanti di pelle utilizzati dai giocatori di baseball, è un gilet aperto, pronto per essere indossato, un’alcova intima e accogliente. I ricami laterali – a punto smock – rendono il drappeggio contemporaneo per stile, leggero nella forma, infondendo all’oggetto di seduta la grazia e la raffinatezza proprie di un accessorio personale.

  • Hai bisogno di una consulenza?
  • +39 0924 33150
  • Lo riceverai in:
  • ND